martedì 9 luglio 2019


Ciao  Luca,


ci hai lasciato 1 anno fa….


E’ vero…. una persona non muore se rimane vivo il ricordo.


Non ci siamo dimenticati di Te neanche 1 minuto.


Sei sul campo con noi, ogni giorno, ogni volta che il pallone rotola, ogni volta che un bambino sorride, ogni volta che ci divertiamo.


Ogni volta che si ha un pensiero di serenità , dolcezza, allegria.



Ti ho salutato con un “Mister per sempre”, lo sei davvero, per tutti noi.




3 commenti:

  1. Grazie Carrosio di averlo ricordato. Anche se ogni volta che si calpesta quel terreno o si vede un bambino che da un calcio ad un pallone riaffiora dalla mente il ricordo di un grande uomo/educatore/mister.

    RispondiElimina